ALICENotizieRassegna Stampa

“VivaVoce”, leggere forte e chiaro Primo capitolo il progetto ‘Alice’

Pubblicato il 10 settembre 2021 su La Nazione

Nasce a Pisa una nuova associazione culturale. Si chiama “VivaVoce” e ha lo scopo di coniugare la promozione della lettura ad alta voce, la creatività in ambito letterario e teatrale con le nuove applicazioni informatiche. E tra le prime realizzazioni c’è il progetto A.L.I.C.E., che prevede la creazione di un game letterario a tema “Alice nel paese delle meraviglie”, realizzato in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Lucca e grazie al sostegno di Cepell (il centro per il libro e la lettura), che metta al centro del gioco la biblioteca stessa e la città di Lucca. Sarà giocabile passeggiando per il centro storico, utilizzando una app dedicata, per smartphone o tablet. “Il game – spiega Giulia Solano, ideatrice del progetto insieme a Carla Buscemi e Daniele Tarini, e presidente dell’associazione – sarà giocabile a partire da sabato 25 settembre con una giornata evento da vivere per le strade di Lucca: per l’occasione tutte le tappe del gioco saranno presenziate dal vivo con letture e performance. Dopo questo appuntamento le lettureperformance dal vivo saranno sostituite con strumenti di gioco multimediali (immagini, testi, audio, video) caricati sull’app che proporranno enigmi legati al mondo della lettura da risolvere in loco nei vari angoli nascosti della città. Inoltre il game resterà a disposizione per la Biblioteca Agorà e chiunque voglia giocarlo. Per chi volesse sostenere il progetto e aiutarci a finalizzarlo, segnalo che è in corso un crowdfunding sulla piattaforma Eppela, con molte ricompense artistiche (stampe, mascherine personalizzate, fino alla possibilità di prestare la propria voce in un audiolibro, ‘Alice Pop” che verrò realizzato per l’occasione, questo il link: http:eppela.comalice)”. Infine, VivaVoce sarà presente anche al Pisa Book Festival, con i soci e i volontari che il primo ottobre proporranno letture ed enigmi tra gli stand del salone del libro allestito quest’anno nella nuova sede degli Arsenali Repubblicani. Per contattare l’associazione è possibile telefonare al numero 3381169298, oppure inviare una mail di presentazione agli indirizzi formazionevivavoce@gmail.com e progettoalice.lucca@gmail.com.